Guardiola pensa a Mario Gomez per la sua prossima esperienza al City

I 19 gol in 26 partite di campionato realizzati da Mario Gomez non sono passati certamente inosservati: secondo quanto riportato da meydangazetesi.com, Pep Guardiola, attuale tecnico del Bayern Monaco che da giugno si siederà sulla panchina del Manchester City, sta pensando all’attaccante ex Fiorentina. Il prima nome sulla lista dell’allenatore spagnolo pare essere quello di Robert Lewandoski, allenato dal tecnico ex Barcellona in questa stagione a Monaco, ma qualora la trattativa per il polacco saltasse non andrebbe escluso un ripiegamento sull’attuale bomber del Besiktas.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. basta che ce lo paghino ma non 1000 euro come disse rogg, no ma io dico 1000 euro… poi i conti non tornano!! basta con questa dirigenza di incapaci!! stipendi rubati!

  2. Cmq ci avrebbe fatto comodo un attaccante da 20 goal e passa. Ma visto che dobbiamo rivoluzionare la rosa se SOUSA va via perchè non puntiamo su FRANK DE BOER fa un gioco d’attacco ?

  3. Sì beh dai e a suo tempo Pep lo mandò via dal Bayern? Saprebbe di presa in giro…notizia inverosimile

  4. daniele da conegliano

    Ma se l ha fatto mandar via dal Bayern. ..dai mo. ..

  5. Questa notizia mi sembra poco attendibile! Mario Gomez non mi sembra proprio il prototipo di attacante con il quale ama giocare Guardiola… tutt’altro!!!! Mah… Mi sbaglierò…

  6. vorrei precisare:tutti i giornalisti fiorentini dei vari siti di fede viola hanno criticato la viola di Frosinone:ma hanno visto bene la partita?hanno notato che clima di rissa hanno messo dentro i giocatori di casa?quante palle gol abbiamo avuto? e i pali? la juve ha segnato su quel campo alla fine e con poche azioni degne di nota.Quindi criticare la partita con il verona va bene ,ma non quella di Frosinone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*