Guerini: “Segnalai Lapadula tempo fa. Faragò non mi entusiasma”

L’ex club manager della Fiorentina, Vincenzo Guerini, a Radio Blu torna a parlare del suo addio alla maglia viola: “Sto pensando di ritirami e vedere il calcio solo da spettatore. Ho avuto un rapporto fantastico con la società che mi ha sempre stimato. Quest’anno ho visto tanti giocatori per la Fiorentina e ho consegnato tante relazioni ai direttori viola. Ho fatto questo tipo di lavoro per la società. Ho visto giocatori molto interessanti, qualcuno di loro sta andando anche in squadre di Serie A. Nei miei anni nella Fiorentina abbiamo riportato i tifosi allo stadio. Pensavo di poter fare 4 chiacchiere con Sousa da uomini di calcio, ma così non è stato e va bene comunque, la vita va avanti. Ho fatto tanti anni di calcio e molti dei quali nella Fiorentina, pensavo che uno nuovo che arriva a Firenze volesse parlare con me, ma così non è stato. Mi è dispiaciuto che Sousa non mi abbia mai voluto comunicare i suoi pensieri. Segnalai Lapadula quando ancora costava massimo 5 milioni. Ho monitorato anche Faragò che però non mi aveva entusiasmato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Via viaaaaaaa basta le ciofeche per favore …. non abbiamo soldi per comprare i giocatori?? ok allora ci sono degli svincolati che sono fortissimi, un esempio??

    – Soufiane Feghouli –> attaccante
    – Hatem Ben Arfa –> attaccante e centrocampista

    ecc… ecc.. ce ne sono molti se si volesse spendere ALMENO SULL’INGAGGIO, dato che sono svincolati.

  2. segue
    Cari Dirigenti e Sousa, lo stile non si inventa e l’arroganza si paga Sempre

  3. Altro pezzo di storia che va dimentocato da quasi tutti. Ricordo in particolare:
    Giovane campioncino e grande speranza viola e non solo: 1 presenza in nazionale poi il maledetto incidente
    Ci ha salvato dalla B dopo Delio Rossi
    Con mia moglie, ospiti per 2 anni dello stesso albergo della Fiore, ho avuto il gran piacere di conoscerlo e di poter apprezzare la Sua Gentilezza e disponibilità verso unvecchio tifoso malato di fiore.
    Spero Arrivederci e Grazie
    Aldo

  4. Altro pezzo di storia viola che va via ed in che modo.. dimenticato da tutti.
    Ricordo in particolare:
    Grande speranza viola e non solo 1 partita in nazionale poi il maledetto incidente da giovanissimo
    Ci ha salvato dopo Delio Rossi
    Gran gentiluomo, sempre educato e disponibile che ho avuto il gran piacere di conoscere a Moena assieme a mia moglie ospiti dello stesso albergo della Fiore.

  5. E qualcosa di calcio ne capiva…

  6. Non capisco perché bisogna sempre insultare Guerini.
    Ma noi sappiamo quanto e come lavorava?
    Avrà fatto qualche dichiarazione esagerata, ma almeno ci metteva la faccia..
    Ci vuole rispetto…
    Possiamo dire tante cose su Guerini, ma sicuramente lui ci metteva passione ed era innamorato della Viola.

  7. Si vabbè guerini facile parlare dopo. Tira fuori ste fantomatiche relazioni altrimenti fai silenzio. Da accompagnatore(dove ha fatto solo danni mai risolto un questione interna p esterna dello spogliatoio es al volo kharja pendolare e al primo ritiro i cari nutellono cerci e co che distrussero la malga) era passato ad osservatore ahhahahaha

  8. Ora capisco perché è stato allontanato dalla società, è uno che di calcio se ne intende, che cavolo faceva alla fiorentina?😂

  9. Ma questo sarebbe l’ex dirigente che ebbe a dire temerariamente che “ormai tutti i giocatori di calcio vogliono venire a Firenze” da quella frase l’abisso: come in uno tsunami si sono allontanati tutti e di più. Ci sono tanti bellii ippodromi per le corse dei cavalli, non sarebbe meglio passare il tempo colì, colà?

  10. Sono d’accordo con guerini,chi era da prendere era lapadula.Pero’essendo andato da Montella,c’è qualche speranza di prenderlo a gennaio,a prezzi scontati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*