Guidi: “Abbiamo perso contro un’Inter fortissima. Ma le vere vittorie sono Bernardeschi e Babacar”

Al termine della gara, persa dalla Fiorentina contro l’Inter per 2-0, il tecnico della Primavera Federico Guidi analizza così la sfida: “La partita di oggi è stata decisa da due episodi, la squadra ha ripetuto l’ottima prestazione fornita contro l’Atalanta ma abbiamo trovato una formazione fortissima. Non era facile rimanere in partita davanti ad una squadra così fisica e con così tanta esperienza, con quattro ragazzi del 1996 in campo che hanno calcato campi importanti. Abbiamo concesso poco, volevamo mantenere il dominio del pallone anche contro una squadra forte e credo che ci siamo riusciti. Come rimpianto restano le tre partite del girone, nonostante dei campi complicati; lì la squadra è mancata sotto l’aspetto caratteriale, ma poi ci siamo ripresi, siamo sulla strada giusta. Bernardeschi? Ci ha riempito d’orgoglio, non c’è vittoria più bella che vedere un percorso come il suo o come quello di Babacar“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. e portano male non c’è nulla da fare sono dei perdenti certificati quindi nemmeno tornei giovanili vincono.forza gnigni

  2. Ma veramente pensate quelle boiate che scrivete? Voglio dire che ci sono veramente dei tifosi che stanno a bubare per i risultati delle giovanili? Roba da pazzi. Ma cosa ve ne frega dei risultati delle partite dei ragazzi,pensate piuttosto al fatto che potremmo e anzi,dovremmo avere più Babacar,più Bernardeschi e più Capezzi in squadra. Il settore giovanile serve esclusivamente per provare a sfornare talenti da mettere in prima squadra o da cedere nei maggiori campionati europei,facendo sì di poter competere con società che possono spendere centinaia di milioni ogni anno. Se una società vince il torneo di Viareggio con la primavera,la coppa Italia con gli allievi e lo scudetto coi giovanissimi,ma a venti anni i ragazzi di quelle squadre giocano tutti nei dilettanti,mi spigate a cosa sarebbero servite quelle vittorie? Difficilmente l’Empoli vince con la squadra primavera,però negli ultimi venti anni ha piazzato oltre quindici calciatori in A o in campionati esteri,di cui tre o quattro hanno anche raggiunto la nazionale. Altro che titoli giovanili.

  3. Contento tu! Avete fatto un viareggio di m…da.

  4. In parte potrà anche essere vero ma Guidi con questa storia dell età sta diventando davvero noioso..Assenze a parte, il gioco ha subito un involuzione importante dal suo primo anno di gestione ed inoltre dei giocatori in procinto di fare il salto tra i pro (in primis Bangu e soprattutto Diakhate) non hanno avuto la crescita che ci si aspettava..se il vero obiettivo è dare giocatori alla prima squadra Guidi per ora sta fallendo..

  5. Ma non si può riprendere Bollini o provare a chiamare Roberto Baggio, che faccia da supervisore a tutto il settore giovanile, quindi anche il Dirigente?

  6. Ah bè se ti accontenti così……io sarei incaz…..nero, ma tanto che c’eri potevi citare anche Sacchetti, Bruni, Roggi, Chiarugi, Ferrante, Brizi, Bertini, Orlandini, Esposito, Albertosi ecc ecc, solo che quelli oltre che forti vincevano anche Viareggio e Campionato.
    E poi dicevano che Semplici, Buso e Bollini erano scarsi.
    Cmq tranquillo Guidi perchè possiamo sempre fare ricorso e andiamo in semifinale.

  7. Ah, ecco perché te e i tuoi bambini di vittorie sul campo ne ottenete pochine pochine! Ora è tutto più chiaro, grazie.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*