Questo sito contribuisce alla audience di

Guidi: “Con Sousa grande rapporto e spero che risolva la situazione. La società non mi ha detto niente”

Nel post gara di Fiorentina-Cesena, il tecnico della Primavera Federico Guidi viene interpellato inevitabilmente anche sulla possibilità di chiamata per la prima squadra: “Il Cesena ha giocatori veloci e fastidiosi, abbiamo commesso due ingenuità e siamo stati imprecisi per cui penso che il pareggio sia giusto. Nel primo tempo avevamo la partita in mano però avevo la sensazione che giocassimo con poco furore agonistico e cattiveria, nella ripresa anche per lo schiaffo del primo gol l’abbiamo ribaltata e negli ultimi 12-13 minuti dovevamo essere più maturi perché potevamo portare in fondo un risultato importante. Questo errore ci fa capire che il nostro percorso di crescita non è finito, sono errori gravi che devono essere motivo di crescita per tutta la squadra. Problema disciplinare? Sono episodi che mi danno fastidio, ci vengono a mancare delle potenzialità importanti. Oggi oltre a Diakhaté ci mancavano diversi giocatori e queste sono ingenuità da evitare. Su Diakhaté l’arbitro è stato un po’ fiscale, ha parlato di schiaffo nel verbale ed è stato eccessivo. E’ normale che le altre squadre abbiano un’attenzione particolare nei suoi confronti. Gori aveva commesso un’ingenuità forte perché a partita vinta e finita ha subito un calcio che l’arbitro stava sanzionando. Non sono stati tanti questi episodi però sono gravi, che i ragazzi devono saper superare e io devo essere molto duro nel far capire che il calcio è un’altra cosa. Guidare la prima squadra? Sono 12 anni che sono nella famiglia Fiorentina, figuriamoci se lunedì vado a vedere la partita per un interesse personale. Spero che le cose vadano per il meglio, con Sousa c’è sempre stato grande interscambio e un ottimo rapporto. Qualsiasi decisione prenderà la società poi, io sarò molto sereno. Detto questo mi auguro che il mister resti al suo posto perché vorrebbe dire che la Fiorentina ha fatto il suo dovere. La società per altro non mi ha comunicato niente per il momento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. michele sozio,

    Una squadra con 6 7 giocatori di esperienza e il resto giovani talenti, con Gasperini allenatore: vedendo come mette in campo Atalanta e i giovani che ha valorizzato.

  2. Ringo Gattuso nel futuro Viola e una proprietà solida cinese per mettere fine al agonia perpetua targata DV…. Questo il sogno augurale di tutta Firenze che ama la Fiorentina

  3. …allora…io vorrei tenere anche Paulo…ma rifarei tutta la squadra tenendo Tata..Berna..Saponara..Chiesa..
    ..oppure Ranieri..

  4. Fracazzo da Velletri

    Dio li fa e poi li accoppia! !!altro allenatore del nulla,non voglio neanche immaginare che qualcuno pensi a Guidi come allenatore viola anche di passaggio!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*