Guidi: “Grande rapporto con Sousa, mi ha fatto crescere. Corvino? Sarei contentissimo se tornasse”

guidi 2

Il tecnico della Primavera Federico Guidi a Radio Bruno racconta il suo rapporto con Sousa ma anche con Corvino: “Subentrano tante dinamiche qui, per cui se Sousa avesse avuto le occasioni poterli far gicoare lo avrebbe fatto. Ci è stato molto vicino, abbiamo condiviso tanto, c’è stato un lavoro in simbiosi anche a livello di progetto tattico. Se non c’è stato modo di far esordire qualche giovane avrà avuto sicuramente qualche motivazione che non sta a me elencare. Io mi trovo benissimo con Sousa, c’è confronto su tantissime cose e questo mi ha migliorato. Sono estremamente contento e quanto fatto vedere dalla prima squadra nella prima parte di campionato deve essere di esempio per tutte le formazioni del settore giovanile poiché la Fiorentina, con il Napoli, ha fatto vedere il miglior calcio d’Italia. Eventuale esordio di Lezzerini? Per me è sempre una bella emozione veder calcare loro dei palcoscenici importanti, è un segnale positivo per noi allenatori. Spero che possa avere questa chance dal primo minuto, dopo aver fatto tanti sacrifici. Penso che sia un premio che si sia guadagnato col lavoro, è sempre stato al suo posto senza mai una parola fuori posto. Ritorno di Corvino? E’ il direttore che mi ha cresciuto più di tutti, mi ha portato a Firenze. Mi contattò quando ero ad Empoli e gli sono legato. Mi sono trovato benissimo con lui e gli sarà riconoscente per sempre per cui se la società deciderà per il suo ritorno sarei contentissimo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*