Guidi: “Il nostro obiettivo è regalare altri Diakhate alla prima squadra. Ecco chi c’è in rampa di lancio”

Federico Guidi, allenatore della Fiorentina Primavera, parla così degli obiettivi per la prossima stagione della sua squadra: “Quest’anno l’obbiettivo è diverso – ammette Guidi a Mondoprimavera.it – Nella passata stagione avevamo fuori quota importanti come Petriccione che era il leader e ha fatto benissimo nello scorso campionato, avevamo anche Bandinelli, De Poli, insomma partivamo con una base vecchia e solida. Quest’anno la scelta è stata fatta molto diversa, una squadra molto giovane e quindi l’obbiettivo è quello di anticipare i ’98 e ’99 per poi essere protagonisti nel prossimo campionato. E riuscire a fare quello che abbiamo fatto con Diakhatè l’anno scorso, non so quante squadre presentano in Serie A un ’98 nella rosa della prima squadra. Con lui abbiamo fatto la stessa scelta che abbiamo fatto con Ranieri, Militari e Valencic, addirittura ha fatto il salto con la prima squadra, con qualcuno di loro cercheremo di fare lo stesso tipo di lavoro. Speriamo di avere gli stessi risultati, l’obbiettivo è quello del miglioramento dei ragazzi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA