Guidi: “Non avremmo meritato di passare il turno. Alcuni devono fare bagno d’umiltà sennò staranno fuori”

Piuttosto critico il tecnico della Primavera viola Federico Guidi, a fine partita: “Sul campo non avremmo meritato il passaggio del turno, la squadra può e deve dare di più. Abbiamo detto che questa è l’occasione per chi ha giocato meno: qualche ragazzo sta dando risposte positive, altri no. Serve un bagno di umiltà, se durante la stagione sono state fatte certe scelte evidentemente un motivo c’è. Oggi abbiamo giocato a sprazzi, con l’Entella abbiamo meritato la sconfitta. La miglior prestazione è stata a Viareggio con gli argentini. Ora è finito il girone, iniziano le gare secche. Proveremo a mettere in difficoltà tutti, ma serve un’altra Fiorentina. Mlakar sta tornando dopo l’infortunio, non è ancora al 100% così come Gigli. Col suo ingresso in campo ha dato brio all’attacco ed ha creato almeno tre occasioni. Ci ha salvato in un paio di occasioni: è vero che lui ci ha tenuto in piedi, ma qualcuno ha sbagliato qualcosa di troppo non solo dal punto di vista tecnico tattico. Voglio qualcosa in più, se si ambisce ad avere una possibilità nel calcio che conta serve un altro atteggiamento. I gol subiti? Oggi l’Abuja è andato in vantaggio dopo un fallo clamoroso non fischiato. Oltre all’episodio la difesa ha sbagliato qualcosa, c’è qualcosa che non va: qualcuno deve fare un bagno di umiltà e tornare a giocare sui suoi livelli, altrimenti da oggi staranno fuori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Anche tu dovresti fare un bel bagno di umiltà e non solo i giocatori. Se lasci fuori i titolari e schieri sempre le riserve e i prestiti per fare prove ed esperimenti, dovevi giocare delle amichevoli e non andare al Viareggio a farci fare figure cacine.

  2. Riferimento casuale al centrocampo?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*