Questo sito contribuisce alla audience di

Guidolin, ma perché quella polemica insensata?

L’Udinese è venuta a Firenze per giocarsi le sue chance di accedere alla finale, giocando a viso aperto. Certo, l’atteggiamento dei friulani è stato in parte dovuto al fatto che la Fiorentina ha sbloccato presto il risultato e con l’1-0 i bianconeri si sarebbero ritrovati fuori dalla competizione. Sta di fatto che bisogna fare i complimenti a Guidolin per come ha messo in campo i suoi e per aver riconosciuto che lo stadio di Firenze ha davvero giocato un ruolo determinante per la qualificazione in finale dei gigliati. Tutto in parte rovinato da una polemica pretestuosa su palloni spariti e raccattapalle. A parte che non c’è stato un atteggiamento ostruzionistico così come lamentato dal tecnico dei friulani, ma miglior risposta non poteva che dargliela Montella: “Si è lamentato che si è giocato con un solo pallone? Forse perché i nostri raccattapalle stavano cercando quelli di Udine”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. “LAMENTIN”….. gli brucia ancora non essere stato ingaggiato dalla Viola e sorpassato da Prandelli…. io lo vedrei bene in nazionale, come ha fatto notare PANAMAVIOLA, ogni anno gli tolgono i migliori e lui ricomincia da capo mettendo su sempre delle belle squadre…. certo, se andasse in nazionale, con tutto il livore che ha verso la viola, farà faica a convocare i giocatori italiani della viola!

  2. Guidolini è superantipatico, però gli va riconosciuto il merito di saper mettere in piedi una squadra decente, ripartendo sempre da zero, perchè ogni anno gli vendono i migliori.
    Come allenatore non è male, via!! Che poi sia polemico, lo è sempre stato; non lo è apertamente, ma lo fa intendere a modo suo, sibillinamente. Oltretutto si è anche dimenticato che il gol di Di Natale all’andata era in sospetto fuorigioco, che secondo me, non era sospetto ma c’era tutto, anche se di poco.

  3. Guidolin è così, è ancora arrabbiato da quando in viaggio per Firenze Corvino lo chiamò per dirgli che non se ne faceva più di niente, per la sua carriera è stato un bel colpo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*