Questo sito contribuisce alla audience di

Guidolin: “Non conta sconfitta di Cagliari per i viola. A noi piace sognare spendendo poco”

Francesco Guidolin rientra certamente nella lista degli allenatori più bersagliati dalla tifoseria viola, quando viene a Firenze con le sue squadre. Il tecnico dell’Udinese ha parlato comunque della sfida di domani nella classica conferenza stampa della vigilia. Ecco alcune parole riprese dal media ufficiale Udinese.it:”Meglio Fiorentina reduce da una vittoria? No, non cambia niente. La Fiorentina è una bellissima realtà del nostro campionato e la classifica lo dice. Giocoforza è una squadra forte, tecnica e ben costruita, con un organico rafforzato dal mercato di gennaio. Non penso conti molto la gara di Cagliari. Udine arriva con fiducia dopo vittoria a Bologna? Secondo me sì, ma non è con le parole e i ricordi che ti rafforzi, ma con l’insistenza. Nello sport e nella vita bisogna essere bravi a chiudere una pagina e riaprirne un’altra. Così ragionano i grandi campioni. Brkic e Gabriel Silva? In questo momento sono abbastanza pessimista su Brkic, ma devono passare alcune ore. Gabriel è disponibile. Ora si può ancora sognare? Nella mia gestione abbiamo dato concretezza i sogni. A volte non ci si riesce, però io sento per la parte della gente che soffre con noi, la vittoria di Bologna sia stata importante e abbia aperto il cuore dei nostri tifosi. Noi promettiamo che ci metteremo sempre il massimo, però è una competizione sportiva e tutti vogliono la stessa cosa: vincere. La bellezza dei nostri sogni è quella di esserci riusciti senza budget grandissimi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Ed hanno guadagnato tanto da comprarsi altre 2 o più squadre per ripetere altrove il loro buisness, comunque che dire sono gli unici che col calcio ci guadagnano sai che gliene importa che non vincono niente, le soddisfazioni se le son tolte uguali, il peccato x loro è stato non passare il preliminare ma quello champions, con l’arsenal che potevano fare? Hanno giocato pure bene ma il sorteggio li ha fregati ma coi portoghesi un anno fa dovevan passare invece sono andati ai rigori e il cucchiaiono ….. Devon ringraziare guidolin comunque che ogni anno ricostruisce da 0 x questo partono male, se solo x 2 anni nn smantellavano. e tenevano i migliori Si potevano giocare lo scudo x una volta,
    Sanchez Inler asamhoa cuadrado benatia handanovic,+ muriel e di natale Basta etc avevano 1 squadrone.
    Se non fanno scherzetti con Cuadrado a me nn stanno antipatici, giocan bene e lanciano campioni, nn mi piace che regalano spesso al milan i 3 punti e alla juve giocatori, con asamoha e isla sono stati molto accomodanti quindi mi aspetto che nn esagerano con cuadrado, ci posson guadagnare alentrambe anche con altri giocatori

  2. loro spendono poco,pozzo guadagna tanto…….e non vincono una sega.

  3. guidolin non e’ lo specchio della simpatia e spesso ce le ha rifilate.. ma in una cosa ha ragione , loro sognano spendendo poco, noi pure si sogna spendendo tanto ( e non vincendo niente ) purtroppo questa e’ al realta’.. comunque sempre forza viola

  4. e’ vero i fava pero’ piagnolin e’ fastidioso anche pe questo motivo,perche non ti.da mai un reale motivo pe odiallo…pero’ emana un insolita aura di tedio e uggia che fa innervosire di brutto…

  5. Lui stará Simpatico quanto galliani a molti ma almeno è bravo in quel che fa, attività che tra l’altro non contempla nulla di illegale a parte il fatto che non ho mai capito che fa galliani di preciso, una volta ho letto che ha iniziato , con un sig. svizzero amico della sua famiglia al quale il padre lo raccomandó x trovargli lavoro e così fu , i 2 finirono x fare una società lo svizzero esperto di elettronica oscurava i segnali tv nella zona tramite un congegno che emetteva interferenze e lui gli vendeva porta a porta una sorta di decoder che annullava tale segnale.
    X far capire di chi si tratta,
    In pratica questo è sempre stato un balordo e si capisce che con il cavaliere scoppio subito la scintilla, questo galliani ,

    Guidolin con la fiorentina ha fatto spesso scenate e si rlè reso odioso con noi peró è un ottimo allenatore e anche una brava persona probabilmente.

  6. Ci sono allenatori e dirigenti ben più antipatici di Piagnolin

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*