Gulin: “A Catania per fare bene. La Lega Pro è un campionato duro”

Il giocatore viola in prestito al Catania dalla Fiorentina Alex Gulin si presenta con la maglia della sua nuova squadra:

“Ero già stato a Torre del Grifo, è il più bel centro sportivo mai visto. C’è tutto per far bene e lavorare al massimo. Preferisco giocare esterno in un attacco a tre, a destra. Lì obiettivo è quello di cercare di scendere in campo il più possibile. La Lega Pro è un campionato duro, ci sono ottimi giocatori. L’anno scorso ho indossato la maglia del Feralpi Salò. Ho avuto la possibilità di militare anche tra le fila del Pordenone. Quando mi hanno accennato dell’opportunità di venire a Catania non ci credevo. Contro l’Ischia non era una partita semplice. La squadra non è quella. Possiamo fare molto meglio. Ho avuto un impatto positivo. Mi trovo bene, ma ho tanto da imparare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*