Questo sito contribuisce alla audience di

Hagi alle prese col futuro. Un gioiello da valorizzare

Ianis Hagi in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

La passerella finale contro il Pescara ha permesso anche al giovane Ianis Hagi di trovare minuti con la maglia della Fiorentina in Serie A. Il figlio d’arte ha mostrato intraprendenza e voglia di fare, unite ad un’ottima qualità. La prossima stagione sarà cruciale per romeno, che dovrà cominciare a definirsi come calciatore e come professionista. La Fiorentina non può bloccare la maturazione del ragazzo, e dovrà farlo giocare con continuità. Un prestito in Serie A, o in Serie B pare la soluzione più opportuna per permettere ad Hagi di misurarsi a buoni livelli ed iniziare a prendere fiducia dei propri mezzi, con la Fiorentina alla finestra a seguire tutte le sue mosse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Se lo prestano son proprio cotti..

  2. Niente prestito!
    Pensate che con Berna venduto e Saponara dietro le punte quest’ultimo
    giochi tutte le partite?!?!?!?
    Pia illusione! Hagì e Castrovilli ci vogliono per sostituirlo in un campionato lungo come il nostro.

  3. Niente prestito ha qualità e può giocare a Firenze

  4. Secondo me darlo in prestito significherebbe un anno perso,e con i della Valle,il rischio di vederlo vendere prima che torni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*