Questo sito contribuisce alla audience di

Hagi, è il momento di fare un passo indietro?

Inizio di stagione avaro di soddisfazioni per Ianis Hagi. Il romeno non ha collezionato neanche una presenza fra prima squadra e Primavera, ed il campo per lui è lontano. La scorsa stagione il ragazzo classe ’98 è finito ai margini della squadra, inevitabilmente, e rischia di non aver alcuno spazio anche in questa stagione. Sorprendente il fatto che Hagi non si sia mosso in prestito, per accumulare esperienza e crescere. Bernardeschi, Castrovilli, Venuti, sono tutti esempi di come un passo indietro in Serie B possa rivelarsi un grande passo in avanti, per ragazzi giovani che devono ancora scoprire di che pasta siano fatti. Ed ecco che uno spostamento a Gennaio per Hagi può essere una scelta importante, per cominciare a trovare continuità d’impiego e mostrare le proprie qualità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Hagi è un giocatore interessante, ma leggerino, dovrebbe seguire una preparazione atletica di potenziamento muscolare, la tecnica non gli manca, ma penso che, per ora, non può trovare spazio nella squadra, meglio trovargli una società che lo impieghi, nella cadetteria potrebbe starci…e non fate confronti Hagi-Dias, età, esperienza fisico….nella tecnica possono anche essere equiparati

  2. Ma neanche convocarlo non sembra una scelta casuale o,peggio, tale da giustificare con un ridicolo “siamo in 27” e ne convoca 25 , cioè tutti meno Hagi, posto che zeknini ieri ha giocato in primavera. Perché non si ha il coraggio della lealtà? Essere più seri, caro mister, non guasta!!!!

  3. Hagi deve andare via ! con Pioli non fa neanche 1 minuto in campo

  4. Ma fatelo giocare invece di mandarlo alla Pro Vercelli a marcire! Sarà tanto peggio di Gil Dias o di Cristoforo! Un po’ di co***i e facciamoli giocare i nostri giovani! Ma che hanno paura che si screpolano? E se si perde si perde! Amen. Guardate l’Ajax. C’hanno i capitani a 16 anni… e noi qui: “ma sai, è ancora un po’ immaturo…” I soliti italiani mammoni… Ma sparateli in campo e fateli diventare uomini, invece di trattarli sempre come dei poppanti!

  5. Se l’alternativa è la tribuna, vada almeno in primavera come fatto con zechnini.

  6. Alessandro, Toscana

    Anche io sono per il prestito, ma il corvaccio, che se lo è trovato (ha dovuto prenderlo per accordi precedenti) lo sbolognerebbe volentieri (come avrebbe fatto con Chiesa, se Sousa non si fosse imposto)
    Speriamo i DV vendano presto, così il corvo si leva da tre passi e torna a curare gli Ulivi in Puglia!
    Un vero disastro il corvo!!!

  7. Una volta tanto sono d’accordo con chi lo vuole dare in prestito .

  8. Infatti! Va mandato in prestito per capire il suo valore.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*