Hagi jr grande protagonista di una vittoria esagerata, si rivede Beleck e timbra subito. VIDEO

Ci sono alcuni giovani giocatori di proprietà della Fiorentina che sono in prestito in club europei: il centrocampista offensivo Rafal Wolski, adesso in prestito al Wisla, nella Ekstraklasa della Polonia, nella terza giornata dei play out retrocessione contro il Korona perde per 3-2, restando in campo tutta la gara. La sua squadra adesso ha però solo 5 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Il centrocampista Marko Bakic, in prestito al Belenenses, nella Primeira Liga del Portogallo, nella 32esima giornata di campionato perde per 2-0 in casa col Ferreira, entrando al 61′ sul doppio svantaggio dopo aver recuperato dall’infortunio. Nella Liga 1 rumena, l’attaccante in prestito al Cluj Steve Leo Beleck nella nona giornata dei play out retrocessione batte in casa il per 5-1 il Poli Timisoara, entra al 72′ e dopo un paio di minuti firma il 4-1 con una mezza girata non stilisticamente impeccabile ma efficace. A 5 gare dalla fine, adesso sono 8 i punti di vantaggio sul terzultimo posto che può costare la retrocessione.

Il Vitorul Costanta di Ianis Hagi, nella nona gara dei play off scudetto, vince per la prima volta e lo fa addirittura con un tennistico 6-1 contro di Targu Mures, col giovane centrocampista offensivo ancora una volta titolare, restando in campo fino al 54′ coi suoi avanti per 3-1, segnando la rete del 2-0 (l’1-0 è un’autorete provocata dal difensore nell’intento disperato di anticiparlo) e fornendo l’assist per il 3-1. A una gara dalla fine, la sua squadra è sempre quinta ed era ormai estromessa pure dalla qualificazione all’Europa League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*