Hagi, stupire col Cagliari per provare a prendersi l’altro Cagliari

Ianis Hagi in primo piano. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il tecnico viola, Paulo Sousa, ha speso belle parole per Ianis Hagi, vedendolo come alternativa di Josip Ilicic. Il piccolo rumeno, non presente in lista Uefa della Fiorentina e quindi non partito alla volta della Repubblica Ceca, deve provare a convincere il portoghese a dargli una chance attraverso la Primavera, che oggi affronta nel secondo turno di Coppa Italia il Cagliari. Il tutto a quattro giorni di distanza dalla sfida della prima squadra proprio in terra isolana coi rossoblu.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma Hagi non è un nazionale rumeno? Possibile che in Italia non possa giocare in serie A? Questa specie di allenatore oltre a rovinare Bernardeschi sta rovinando anche i vari Hagi, Diks, Toledo,De Majo, che sono stati acquistati per rinforzare la prima squadra non la Primavera. Considerato il soggetto penso che non li farà giocare mai. In Inghilterra avrebbero giocato in qualsiasi squadra.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*