Happy Kalinic… con un mese di ritardo

Kalinic Atalanta

Un anno fa, di questi tempi, Nikola Kalinic aveva segnato cinque gol in campionato ed uno in Europa League: sei in totale quindi, a fronte dei sette di questa stagione. Eppure il croato era tra i maggiori “assenti” dal tabellino fino a giovedì scorso, quando ha messo in discesa la sfida di Liberec, per poi ripetersi ieri pomeriggio al Sant’Elia. Una tripletta in trasferta che ha ricordato quella di San Siro: era il 27 settembre 2015 e lì la Fiorentina di Sousa iniziò la grande cavalcata della prima parte della stagione. Con un mese di ritardo ecco un nuovo hattrick per il numero nove viola, che ha dato finalmente una svolta ad un 2016 che era da dimenticare fino a pochi giorni fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. via siccome secondo me Nikola è veramente fortissimo anche quando non segna,condivido questo video giusto per vedere che piedi ha questo ragazzo… giusto per vedere un pò di cose belle Tecnica,Estro,Fantasia 😀

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*