Harakiri Roma che si fa fermare in casa. Il Sassuolo invece spera

Incredibile quanto avvenuto a Roma nel match di Europa League tra i giallorossi di Spalletti e l’Austria Vienna. I padroni di casa, infatti, erano passati in svantaggio per il gol di Holzhauser, poi la doppietta di El Shaarawy e il gol di Florenzi sembravano aver chiuso la partita. Ma l’Austria Vienna non si è data per vinta e in 2 minuti, dal minuto 82 all’84, ha segnato due reti con Prokop e Kayode. Così il risultato finale si è fermato sul 3-3 con tantissimi rimpianti per la Roma. I giallorossi mantengono comunque il primo posto a quota 5 anche se lo devono condividere proprio con l’Austria Vienna.
L’altra italiana impegnata in serata era il Sassuolo che contro il Rapid Vienna strappa un punto in trasferta ed è un ottimo punto visto che è arrivato in rimonta e lascia la squadra di Di Francesco al secondo posto alle spalle del Genk che ha vinto in casa contro l’Athletic Bilbao.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Non ci credo, avevo cambiato canale perchè oramai pensavo che la Roma avrebbe portato a casa il risultato… ahahahahahah i giallozozzi ne combinano di tutti i colori

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*