Hellas, l’avversario giusto per l’attacco pesante. C’è anche il precedente

L’attacco di Paulo Sousa ha fin qui prodotto tante marcature, con rarissime eccezioni di gare concluse a bocca asciutta (quattro appena in stagione, di cui solo due in campionato). Quasi sempre però è stato scelto il centravanti unico, con un trequartista alle sue spalle e tanti giocatori di manovra. Solo contro l’Hellas all’andata, invece, Sousa optò per l’attacco pesante mandando in campo insieme Kalinic, Ilicic e Rossi. Il croato segnò il gol del raddoppio proprio su assist di Pepito, che agì da centravanti vero e proprio. Esperimento mai più riproposto ma che potrebbe tornare fuori proprio domani, quando il Verona farà visita alla Fiorentina. In questo caso il posto di Rossi sarebbe preso da Zarate, con il dubbio sul terzo componente di questo eventuale tridente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*