Questo sito contribuisce alla audience di

I castelli di carta di Sousa. La penultima volta che sbaglia formazione

La Fiorentina esce con le ossa rotte da Napoli, non perché ha perso visto che una sconfitta contro la squadra di Sarri si poteva mettere in preventivo, quanto per come è arrivata. La Fiorentina ha guardato il Napoli giocare e segnare dal primo al novantesimo. Viola dominati e umiliati dalla squadra di Sarri e, come scrive stamani il Corriere Fiorentino, il presunto piano di Paulo Sousa per fermare il Napoli svanisce appena Rizzoli fischia il calcio d’inizio. Per fortuna, almeno, quella di ieri è la penultima formazione completamente sbagliata da Sousa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Maurizio Firenze

    il problema che gente come s 69 e dario antonino supercannadifori continuano a parlare …senza vergogna…questi personaggi sono colpevoli quanto Sousa…

  2. Il problema non è’ la formazione che mette in campo perche’ se ci fosse organizzazione non si beccherebbero così tanti gol.Il Napoli ha fatto dei progressi enormi rispetto alla partita di andata,e gli hanno pure venduto Higuain Quindi era prevedibile che avrebbero avuto delle difficoltà all’inizio invece noi mai una parvenza di squadra.Ogni inizio di partita sembra che non ci sia allenati insieme.Altro che Della Valle che avrebbero dovuto esonerare per evitare questo scempio

  3. Supercanna..il nome una garanzia..hahaha capra..FV

  4. Il tragicomico di questo individuo è nell’intervista a fine partita: sono contento dei miei ragazzi!!!!

  5. Ah mattia e c’hai giocato con quella formazione per piu di 30 min, t’ha messo anche Saponara che tutti invocate criticandolo perché lo usa pochissimo, ma con un Napoli che pur aveva ridotto l’intensità del gioco perché aveva considerato la partita chiusa, sempre 2 reti hai beccato e altre 3 evitate solo per bontà loro. Sousa ha sbagliato a staccare la spina con la squadra che ovviamente l’ha seguito, ma nemmeno il sergente di ferro il motivatore Miha pur con giocatori migliori ne ha cavate le gambe.
    Quei 3 che metti in difesa sono gli stessi che hanno perso tutti i duelli e insieme a Tata e Cristoforo hanno regalato 3 reti
    …ve l’ha detto a sett 2015, che uova mi date?…mo’ beccatevi sta frittata

  6. supercannabilover

    Sei maggiorenne? non mi interessa l’eta’, solo per curiosita’

  7. Sousa ha un ego ipertrofico, si sente Unto del Signore del Calcio. Lo hanno preso per cavalcare l’onda lunga del gioco di chi lo ha preceduto e spremere il residuo di energie del gruppo storico. Ma poi la situazione è sfuggita di mano e anziché salutarsi con una stretta di mano, hanno proseguito un rapporto in totale disamore e malcontento.
    Tanto dei tifosi, che gliene frega

  8. Ah mattia e c’hai giocato con quella formazione per piu di 30 min, t’ha mesdo anche Saponara che tutti invocate criticandolo perché lo usa pochissimo, ma con un Napoli che pur aveva ridotto l’intensità del gioco perché aveva considerato la partita chiusa, sempre 2 reti gai beccato e altre 3 evitate solo per bontà loro. Sousa ha sbagliato a staccare la spina con la squadra che ovbuamente l’ha seguito, ma nemmeno il sergente di ferro il motivatore Miha pur con giocatori migliori be ha cavate le gambe.
    Quei 3 che metti in difesa sono gli stesdi che hanno perso tutti i duelli e insieme a Tata e Cristoforo hanno regalato 3 reti
    …ve l’ha detto a sett 2015, che uova mi date?…mo’ beccatevi sta frittata

  9. Sousa un permaloso spocchioso e sonato!!! Ero per lui ma doveva avere più rispetto per la società che lo paga!!! Vedremo cosa troverà e farà L anno prossimo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*