I Della Valle: italianizzare la rosa…a cominciare dall’allenatore

Italianizzazione della Fiorentina. A mesi di distanza dalla prima volta si torna a leggere questo concetto nuovamente. A scriverlo è Tuttosport che ribadisce come questa sia l’intenzione della proprietà per il futuro. E il processo dovrebbe cominciare proprio a partire dall’allenatore. Per il quotidiano sportivo ci sarebbero in lizza per prendere il posto di Sousa, Sarri, Spalletti, Mazzarri, Di Francesco e Giampaolo. E sempre in questo senso dovrebbe inserirsi la blindatura di Bernardeschi, che dovrebbe diventare il simbolo della Fiorentina del futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Confermate Sousa e cacciate fuori i soldi. Punto e basta con le chiacchere !

  2. Parlate di fatti non di ipotesi. O scrivete tanto per scrivere?

  3. Certo, vogliono italianizzare, poi sentono i prezzi degli italiani, e gli passa la voglia. Non importa che siano italiani o stranieri, conta che sappiano giocare a calcio. Di bravi giocatori ne abbiamo già, bisogna utilizzare bene quelli, non pensare sempre alla Befana. La tiritera dell’italianizzare è l’ultima carta dei disperati. Bravi giocatori, non necessariamente italiani.

  4. Spalletti è sopravvalutato, io gradirei Donadoni sarri o di Francesco

  5. L’allenatore della fiorentina dovrà per forza essere…che costi poco..che non abbia ambizioni di nessun genere..che si accontenta di quel poco che gli prende la società è che non faccia polemiche se gli vendono uno bravino…molto semplice

  6. Ma se svendono sempre i ragazzi della primavera. Mi dite il senso di aver dato piccini in spagna ed essere da tempo immemore senza terzino dx? E capezzi? Era peggio di Cristoforo che neanche fai giocare? Io non ci capisco nulla.

  7. Il Baget questo sconosciuto ma se non ricordo male non è stato lo stesso Don Diego in un intervista che ha detto parole sue i DV non servono ad una Fiorentina che vivacchia e allora il Baget lo fa il proprietario del club

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*