Questo sito contribuisce alla audience di

I Della Valle volevano cambiare il calcio, ma invece è il calcio che ha cambiato loro…

Diego Della Valle, Andrea Della Valle e Dario Nardella. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Il dibattito su quanti erano i tifosi viola a manifestare davanti al bar Marisa ha del surreale…La notizia non è il numero dei tifosi in piazza, quanto che c’è stata una contestazione nel primo giorno d’avvio della nuova stagione, proprio quando l’entusiasmo dovrebbe essere la linfa che scorre nelle vene dei tifosi e le amarezze del campionato appena chiuso, ormai archiviate. Nella storia della Fiorentina non mi risulta sia mai accaduto…I Della Valle non possono ignorarlo. Vogliono vendere e non hanno più interesse per un’attività che gli procura contumelie anziché soddisfazioni? Facciano pure, ma se ne andranno da sconfitti. Volevano cambiare il calcio e invece è il calcio che li ha cambiati: da vincenti in perdenti. Contenti loro…

Leggi l’articolo completo di Francesco Matteini su Violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

64 commenti

  1. Giusto DARIO i Dv devono andare via da Firenze…sono d’accordo..ma la compri te ? FV

  2. I DV devono solo cambiare città e non farsi vedere più.

  3. Parla di calcio Bernardo Poccioni , non cadere anche te nell’errore di chi critica senza dire niente , commenta gli acquisti vai , ti piacciono , tecnicamente sono validi ? come sta agendo la società in questo momento, troppo semplice stare a buttare fango su quello che altri dicono, e poi aridagli con i soliti discorsi dei venditori di tappeti , degli imprenditori fiorentini che non ci sono, di sundas e quant’altro, roba fritta Poccioni roba fritta , quando sento gente che fa questo genere di riferimenti penso……..certo è proprio vero…… la mamma ……

  4. Bernardo poccioni

    Sono d’accordo con asan, questi omuncoli vorrebbero distruggere tutto e forse vorrebbero poi che il venditore di tappeti di turno comprasse la via per poi ripartire dalla c2 firenze con questa spocchia non vincerà mai niente , che pena.il brand non siamo più nell’era dei medici sono passati 5 secoli ed é passata tanta acqua sotto ponte vecchio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*