L’ascesa del giovane Matias

Vecino Barcellona 2

Walace chi? Il centrocampista del Gremio, da tempo nel mirino della Fiorentina, sembra non essere più nel radar dei (numerosi) dirigenti viola. Infatti Pradè e compagnia, oltre a mister Paulo Sousa, sarebbero rimasti piacevolmente sorpresi dalle prestazioni estive di Matias Vecino, centrocampista uruguaiano classe ’91. Arrivato a Firenze nel gennaio 2013, per lui la prima annata non è stata certamente delle più positive ed un anno dopo, nel gennaio 2014, viene girato in prestito al Cagliari per 6 mesi. L’esperienza in Sardegna lo fa crescere e agli ordini di Ivo Pulga prima e Diego Lopez poi gioca e matura molto, arrivando a collezionare 9 presenze e 2 reti con i sardi. Nuova stagione e nuovo prestito: stavolta tocca alla neopromossa Empoli di mister Sarri. Sotto la guida dell’attuale allenatore del Napoli Vecino disputa un ottimo campionato e giocando con continuità (36 presenze in campionato arricchite da 2 gol e 3 assist) dà il suo personale contributo alla salvezza dei toscani. Il resto è storia recente: tornato all’ovile viola, l’uruguaiano si mette a disposizione di Paulo Sousa cercando di trovare un posto nei 25 della rosa della Fiorentina. Nel 4-2-3-1 del tecnico lusitano può giocare sia davanti alla difesa che nei tre dietro alla punta (in posizione centrale). Se Sousa dovesse optare per un 4-3-3, il suo ruolo naturale sarebbe quello di mezzala, come ha dimostrato con successo ad Empoli. L’acquisto di un centrocampista adesso non è più fondamentale: Vecino c’è ed ha dimostrato di poter far parte senza problemi della Fiorentina che verrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. Diakhatè promosso in prima squadra e Sala del Verona da usare come terzino dx o davanti alla difesa in caso di necessità.
    Suarez – Badelj & Vecino – Diakhatè (+ Sala + Borja) mi sembrano un discreto centrocampo. Per migliorare ulteriormente ci vuole gente tipo Verratti o Biglia, quindi…

  2. siamo con lui ma la tartaruga Pradè gli deve rinnovare il contratto a breve perché se altre squadre inizieranno a conoscerlo …. lo perderemo sicuramente

  3. vogliamo perdere anche Vecino.. rinnovategli subito il contratto Vogliamo ripetere i gravi errori del passato…

  4. Gallo Viola ⚽

    Rinnovo immediato del contratto dato che è in scadenza il prossimo giugno altrimenti a gennaio ci troveremo a gestire l’ennesimo caso è sarebbe veramente pesante passare alle cronache per l’ennesima questione gestita male anziché per aver acquistato giocatori di primo piano….a no quelli noi li vendiamo.

  5. C’è bisogno di un’altro centrocampista, non si può rischiare di restare senza uomini, gli infortuni sono sempre in agguato e la squadra deve essere sempre coperta

  6. Mi piace molto Vecino e mi auguro possa giocare tanto ma al di là di questo un’altro centrocampista occorre perchè la stagione passata dovrebbe aver insegnato, considerati gli infortuni, le squalifiche, e i molti impegni ravvicinati, che occorrono 2 giocatori per ogni ruolo per essere competitivi su tutti i fronti. In mediana attualmente abbiamo Suarez, Badalj e Vecino ed è essenziale acquistare un quarto uomo. Del resto lo sa anche la società se voleva chiudere per Milinkovic.

  7. Noi tifosi facciamo tutti il tifo per lui ma un centrocampista ci vuole lo stesso ci sono 3 competizioni da onorare e per me la copreta è corta.

  8. Ahhh grande guido…. Bella risata de core

  9. Grande Vecino!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*