I dolori del (non più) giovane Pasqual

Pasqual Frosinone

Solamente 7 presenze tra campionato e Coppa per un totale di soli 472′ giocati oltre alla questione della fascia tolta (che, però, Sousa ha nuovamente spiegato durante la conferenza stampa di oggi): non è partita nel migliore dei modi la stagione di Manuel Pasqual, il capitano (?) di questa Fiorentina 15/16. Paulo Sousa, senza mezzi termini, gli preferisce il più giovane e reattivo Alonso nonostante le buone prestazioni fornite dal classe ’82 quando è stato chiamato in causa. L’impressione è che l’umore del giocatore non sia dei migliori e anche il comportamento tenuto recentemente dallo stesso mister a Basilea (ha fatto scadare per molto tempo lo stesso Pasqual senza poi mandarlo in campo) non ha contribuito certo a rasserenare gli animi. Iniziano anche a circolare i primi rumors di calciomercato che vorrebbero il terzino vicino a lasciare la maglia viola già a gennaio per giocarsi altrove la possibilità di essere chiamato da Conte per la spedizione azzurra in Francia. Che farà Pasqual? In questi anni ha sempre resistito alle critiche e alle perplessità degli allenatori che si sono succeduti in viola ma questa volta qualcosa sembra essersi incrinato, resta da vedere se definitivamente…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Non si molla. Ci si deve far trovare sempre pronti.

  2. Ma come siamo diventati patetici. Pasqual ha i suoi anni e ci dobbiamo convincere che in difesa non può assolutamente giocare perchè non sa marcare ad uomo. Peraltro, quando Pauo Sousa lo ha fatto giocare il nostro ex capitano si è messo in evidenza solo per i passaggi all’indietro. Ha paura di sbagliare e di sbilanciarsi. E allora è meglio cederlo se non vuol fare la riserva di un eccellente Alonso. Senza rimpianti, ma da buoni amici. Il primo pensiero è la Fiorentina. Conta solo quello.

  3. Redazione se potete rispondermi grazie.

  4. Volevo fare una domanda alla redazione che non c’entra niente con l’articolo e cioè come mai visti i risultati che stiamo ottenendo in italia ed in europa non si riesce ancora a vedere la scritta di uno sponsor sulle nostre maglie oltretutto visto che a cadenza quasi settimanale leggo di interviste dei vari dirigenti i quali parlano di trattative ben avviate a voltevquasi concluse con diversi fantomatici importanti marchi? Grazie della risposta. Trattative in corso ma ancora non c’è accordo.Redazione

  5. Il mio pensiero è questo :
    Il capitano è Pasqual, Sosa lo sa e in merito ha una sua teoria che prevede più capitani.
    Manuel lo sa come sa di avere difronte un buon rampollo, ma ne Sousa ne lui vogliono lasciare la Fiorentina, ora deve trovare un po di spazio e nessuno meglio di Pasqual sa come fare.

  6. L’anno scorso le azioni pericolose passavano sempre dalla sua parte, la maggior parte delle reti venivano da li, è la fase difensiva che è carente nel suo caso. Poi ogni tanto c’era qualche cross buono ma quanti palloni persi a cavolo

  7. Speriamo resti. Può fare ancora molto comodo il suo sinistro e la sua esperienza quando sarà chiamato in causa. Spendere soldi anche per quella fascia di campo mi sembra da pazzi, a meno che non sia lui a voler andare via

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*