Questo sito contribuisce alla audience di

I dubbi di Montella. Ma lo zoccolo duro è confermato

Due vittorie consecutive in campionato con lo stesso identico undici di partenza. Per questo Montella, anche in vista della Juve, non medita stravolgimenti, anzi, potrebbe riproporre per la terza volta consecutiva la stessa formazione. Ci sono comunque alcuni ballottaggi da sciogliere come quello che vede coinvolti Basanta e Tomovic con il primo ancora leggermente in vantaggio sul secondo nonostante due prestazioni (Verona e Cagliari) non convincenti fino in fondo. L’altro dubbio riguarda Joaquin, se lo spagnolo dovesse confermare questo eccezionale stato di forma durante la settimana Montella punterà ancora forte su di lui se invece dovesse accusare le due partite consecutive potrebbe essere l’arma in più a gara in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA