I due nomi da prendere in seria considerazione per il mercato. De Maio, l’asticella è da alzare

La Nazione questa mattina trova spazio anche per parlare di mercato relativamente alla Fiorentina, scrivendo che sono soprattutto due i nomi da prendere in seria considerazione. Il primo è quello del centrocampista dell’UdineseAllan. Mentre il secondo è l’esterno dell’Empoli Rui. Confermati i contatti con il Genoa per il difensore centrale, De Maio, ma la valutazione attuale data dai dirigenti viola di tre milioni è ancora troppo bassa e, casomai, una base di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Piuttosto che alzare l’asticella x De Maio, x il quale nn farei manco un cambio alla pari con Roncaglia, anzi pretenderei un congruo conguaglio, mi riprendo Hegazi dal Perugia, o Bittante dall’Avellino o lancio in 1° squadra Bagadur della primavera.
    De Maio ha 28 anni e fino a 1 anno e mezzo fa giocava nel Frosinone, nel Brescia e nel Celano Marsica, in Serie D.
    Ok, anche Antognoni veniva dall’Astimacobi in Serie D, ma insomma, è come mangiare e stare a guardare, anzi peggio….via, siamo seri.

  2. Centrocampo da rifare, via anche Borja, non me ne frega piú di nessuno, basta figuracce, alziamo l’asticella, via anche Aquilani, Mati Fernandez e Pizarro. Via anche Gomez, Alonso, Tomovic, Ilicic , Kurtic e tutti i morti viventi. Dopo l’umiliazione di ieri sera nessuno più è indispensabile. Atteggiamento passivo e remissivo basta. Ci vuole gente con gli attributi, allenatore compreso.

  3. Ok Allan e Mario Rui anche se io proverei nel prendere in prestito Coentraò , ma se si vuole alzare l’asticella per il difensore centrale non è certo con Di Maio qui ci vuole uno come Musacchio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*