I due talenti da bloccare in vista di giugno

Tonelli in campo a Firenze. Foto: LF/Fiorentinanews.com

La Fiorentina pensa al mercato ma non solo a quello prossimo, che si aprirà ufficialmente il 4 gennaio: in programma ci sono anche alcune operazioni da imbastire per la prossima stagione. Nello specifico, secondo La Nazione, Pradè e compagni hanno individuato un paio di calciatori da bloccare per giugno: si tratta del difensore dell’Empoli Lorenzo Tonelli, classe ’90, e del regista di centrocampo del Cesena Stefano Sensi, classe ’95. Il secondo in particolare sembra piacere davvero molto a Sousa e potrebbe andare a rappresentare l’alternativa a Badelj del prossimo futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Non mi ricordo di aver parlato di Sensi,tanto da non pubblicare quello che scrivo.Io,quelle tre,le definiro’ sempre “strisciate”e se vi da’ fastidio,avete solo da dirmelo,a me non sembra di essere ripetitivo.Quelle tre sono la causa del provincialismo del nostro calcio e non danneggiano solo la Fiorentina.

  2. Le scritte che appaiono o che sono apparse su top calcio 24 lo danno ad Una strisciata;che possa andare alla Fiorentina,lo leggo solo su questi siti.Parlo di Sensi naturalmente.

  3. Tonelli ok,ma avendo Capezzi non capisco cosa servi a prendere Sensi.

  4. Io prima di bloccare gente per giugno penserei a come aggiustare la squadra a gennaio, o meglio, avrei voluto fossero già definiti quei 2/3 giocatori che mancano per poi concentrarsi in uscite in prestito e opzioni… Di solito ci si muove così, per cui forse siamo già in clamoroso ritardo.

  5. Ok per Tonelli. Prima di spendere per Sensi vorrei sincerarmi che Capezzi sia inferiore altrimenti sarebbero soldi buttat.
    Mi piacciono molto Saponara e Perottii,molto piu’ di Gomez,e per la difesa terrei sotto controllo Caldirola,Donati e Ranocchia.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*