Questo sito contribuisce alla audience di

I facinorosi dell’Arezzo e le mazze di ‘benvenuto’ ai tifosi viola

Avevano nascosto mazze di legno e manici di scopa tagliati sotto un cassonetto nei pressi dello stadio per – a loro dire – respingere un eventuale ‘attacco’ di tifosi della Fiorentina che lunedì scorso ha giocato un’amichevole ad Arezzo. Ma tre tifosi della società amaranto, tra i 24 e i 26 anni, sono stati individuati dalla Digos, denunciati per possesso di oggetti atti ad offendere, altro materiale è stato trovato nelle abitazioni. Avviata la procedura di Daspo nei loro confronti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA