I gemelli del gol

Ilicic Torino

Con 10 gol a testa (20 in totale) sono la seconda miglior coppia-gol del torneo: stiamo parlando di Kalinic e Ilicic, la nuova strana coppia dell’attacco viola. I due giocatori hanno vissuto una stagione fin qui profondamente differente ma ugualmente felice con il croato partito a razzo senza i favori del pronostico e che è arrivato al giro di boa con le pile scariche e lo sloveno che ha mantenuto un rendimento costante fin dalla prima giornata di campionato quando dagli 11 metri giustiziò il Milan al Franchi. Kalinic fa giocare molto la squadra, è rapido, veloce, a volte sbaglia i gol più facili ma è sempre presente nel centro dell’azione; Ilicic invece è più schivo, gioca molte volte in solitario ma quando si avvicina al pallone per tirare un calcio piazzato (rigore o punizione non ha importanza), i portieri avversari fanno sempre gli scongiuri. La Fiorentina ha trovato quindi un equilibrio con questi due giocatori ma la spernaza di Sousa è che, con l’arrivo di Zarate e Tello, il numero di gol segnati salga ancora e porti la squadra viola sempre più in alto in classifica. Senza tralasciare il terzo incomodo: Babacar, da cui il mister si aspetta grandi progressi ora che il modulo a due punte potrebbe essere utilizzato più spesso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*