I giocatori viola? Degli zombi in maglia blu notte fonda

Vecino Carpi

L’eliminazione in Coppa Italia non è andata proprio giù ai tifosi della Fiorentina e anche al giornalista e nostro collaboratore, Francesco Matteini, che ha scritto sul proprio blog, Violaamoreefantasia.it: “Le spoglie di una Fiorentina irriconoscibile tumulate sul campo del Franchi da un Carpi baldanzoso e battagliero. Impossibile qualsiasi analisi tattica di una partita brutta che più brutta non si può (forse addirittura peggio di quella vinta dai viola in campionato). Giocatori viola come zombi (in maglia blu notte fonda, del tutto in sintonia con la situazione)”.

Leggi l’articolo completo e le pagelle di Matteini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Ieri i giocatori viola non erano degli zombi ma hanno preso questa partita sottogamba ecco la verità basti guardare i due centrocampisti Badelj e Vecino che non contrastavano e Ilicic che sembra che fosse un allenamento .
    Mettici che abbiamo finito la benzina che alcuni giocatori vedi Baba Mati Rebi Rossi Suarez andranno via ,insomma mettiamoci un po’ tutto di questo ecco perché ieri siamo usciti dalla coppa Italia .

  2. Non si è divertita, ci ha preso in giro passando per vittima, non si spiega altrimenti la castroneria di rilasciare una liberatoria al giocatore da poter andare dove voleva a giugno.E’ la solita storia di tutti gli anni con l’aggravante che questa volta qualcuno credeva davvero che eravamo forti senza spendere un euro (anzi guadagnandoci)Un mercatoi estivo chiuso in attivo ed una squadra super.Troppo bello per essere vero, e, infatti, non è vero! Scivoleremo verso il centro classifica, il nostro

  3. redazione.ma di salah non si hanno piu notizie? forse decideranno giorno 25? secondo il mio modesto parere anche stavolta la dirigenza si é divertita alle spalle dei tifosi.

  4. redazione ma di salah non si hanno piu notizie? forse decideranno giorno 25? secondo me la dirigenza anche stavolta si é divertita con i tifosi.
    Niente per ora. Redazione

  5. Michele da Milano

    Un completino perfetto per una squadra di morti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*