Questo sito contribuisce alla audience di

I giorni del centrocampo

AquilaniItaliaIl primo o il secondo giorno della settimana prossima dovrebbero essere quelli giusti per avere una situazione più definita sui rinnovi dei centrocampisti Pizarro ed Aquilani. Per il cileno, attualmente col contratto scaduto dalla fine di giungo, vista l’età non proprio più giovane, si prevede solo un sodalizio per un’altra stagione, mentre per quel che riguarda la situazione dell’italiano, il tutto è un po’ più ingarbugliato: in scadenza a giugno 2015, la Fiorentina punta al rinnovo di un altro anno (con ingaggio spalmato) per non perderlo a parametro zero e hanno già fatto un’offerta all’entourage del giocatore che non sembra essere stata troppo gradita, anche se continua ad essere valutata. Il tandem di mercato Pradè e Macia attende una risposta la prossima settimana in modo da potersi muovere: nel caso che Aquilani nicchiasse i viola sarebbero costretti alla cessione e a trovare alternative.

Foto: Vicario/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Caro Saluzzese a te se i DV lasciano non te ne frega niente, a me invece mi preoccuperebbe non poco visto che non è come dici te troviamone un altro, perchè con i tempi che corrono se non arriva un petroliere o qualcun’altro fuori dall’Europa non so come ci ritroveremmo, al mercato rionale un presidente per una squadra di serie A non si trova e forse nemmeno al prossimo expo di Milano, perciò ti ricordo che “Bologna” è a soli 70 Km da Firenze……..

  2. Fanno di tutto per farlo andare via e per poi addossargli la colpa, dicendo che non ha voluto rinnovare!
    Ormai questo è il loro modi operandi!

  3. Cara professionalissima redazione, in relazione al mio post precedente da voi non pubblicato, riscrivo per dirvi che ogni tanto un sorriso fa bene. Specialmente di questi tempi.

  4. Enrico (il Saluzzese)

    Oramai è lampante: anche questo giocatore o dimezza lo stipendio o lo si vende. L’ ho già scritto altrove, questo è il segnale non di un ridimensionamento ma di una chiara intenzione di mollare il calcio da parte dei fratelli.Sinceramente non mi dispiace perchè fare il campionato per lottare con il sassuolo e l’empoli non mi frega nulla .Trovino in fretta qualcuno che subentri poi addio!!!

  5. X maffe – Forte con le piccole ma, quando c’ è in ballo un risultato che conta, sparisce dal campo contro le grandi. Il ragazzo si porta a casa 1,7 milioni di euro netti all’ anno, per quella cifra dovrebbe fare molto di più, infatti è il giocatore titolare più cambiato da Montella. il quale più volte ha detto che per le qualità che ha potrebbe dare molto di più.

  6. Non sò voi ma io inizio nel preoccuparmi e spiego il perchè, ci apprestiamo ad iniziare la stagione con i due attaccanti titolari che non si sà se riescono a fare tutte le partite , siamo in ritiro con i 2/3 dei giocatori che sono in partenza , la storia di Cuadrado che non si sà se rimane o parte, in rosa attualmente di buoni giocatori c’e ne saranno 7-8 forse 10 ad essere larghi e le altre bene o male si stanno rinforzando ma io sono preoccupato non sò voi.

  7. Va tenuto assolutamente
    Aquilani è forte !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*