I giorni del Faraone

Salah Chievo

Salah Chievo

Risolta la questione allenatore (anche se ancora non ufficialmente), in casa Fiorentina l’attenzione si sposta sul mercato dei giocatori. Prima di pensare ad acquisti e cessioni, Pradè e soci dovranno valutare attentamente la situazione dei giocatori in dubbio: uno di questi e senza dubbio il più importante è Mohamed Salah. L’egiziano, arrivato sulle rive dell’Arno lo scorso gennaio dal Chelsea in prestito con diritto di riscatto, è alquanto indeciso sul suo futuro e in caso di rimanenza vorrebbe un aumento dello stipendio: fin qui tutto lecito, i primi sei mesi in viola sono stati strabilianti e il valore di Salah è schizzato alle stelle. L’ex Basilea ha la facoltà di accettare o rifiutare l’ulteriore anno in prestito alla Fiorentina, nonostante l’accordo tra il club dei Della Valle e quello di Abramovich sia già stato perfezionato da tempo. C’è soltanto un modo per “obbligare” Salah a rimanere a Firenze, ovvero sia riscattare fin da subito l’intero cartellino dell’egiziano: ipotesi ai limiti dell’utopia, considerando il costo del cartellino e tenendo in considerazione che nel calcio di oggi è la volontà dei giocatori a farla da padrone. Sul numero 74 viola c’è l’interesse di numerosi club italiani, a partire da Milan e Inter: è bene precisare però che Salah ha manifestato fin da subito la volontà di voler giocare le coppe europee e un approdo a Milano, qualsiasi sponda sia, in tal caso non ha senso. Rimangono la Roma e la Juventus, società che al momento stanno osservando la situazione da lontano. Oggi o al massimo nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra i dirigenti viola e gli agenti di Salah: ci auguriamo tutti che possa uscire dal summit una notizia positiva. La permanenza dell’egiziano in viola sarebbe il primo tassello importante per la nuova Fiorentina di Paulo Sousa che vuole smentire gli scettici e far sognare i tifosi viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. E ci mancherebbe che chieda anche di rinnova gli abbonamenti ……………………….

  2. Grazie dell’informazione saluti anche a voi

  3. Non c’entra nulla con questo articolo redazione ma degli abbonamenti si sa qualcosa oppure no
    Ancora la Fiorentina non ha comunicato niente. Saluti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*