I giovani desaparecidos del mercato estivo

Ianis Hagi in azione al Franchi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

In estate il mantra della Fiorentina è sempre stato lo stesso: non vendere i big della squadra e contemporaneamente rinforzare la squadra con alternative importanti e giovani. Pantaleo Corvino, che a Firenze ha portato talenti del calibro di Jovetic, Ljajic e Nastasic, ha puntato e speso cifre importanti per Dragowski, Diks, Hagi e Toledo. Il primo, arrivato alla corte di Sousa per tre milioni di euro, al momento sembra la terza scelta del tecnico portoghese, dietro a Tatarusanu e anche a Lezzerini: lo stato d’animo del polacco, titolare la scorsa stagione in Polonia allo Jagiellonia, non è dei migliori, come dimostra l’intervista rilasciata nei giorni scorsi. Diks, pagato anche lui tre milioni da Corvino, dei quattro doveva essere quello più pronto, ma l’olandese ha mostrato nelle amichevoli estive dei limiti in fase difensiva e l’esordio, come per Dragowski, è ancora lontano. Stesso discorso per Toledo, esterno argentino in prestito per due anni con opzione per il riscatto a trenta milioni: in prima squadra, almeno per ora, non c’è posto per lui. Sousa l’ha mandato a farsi le ossa in Primavera, dove ha giocato quattro partite, per altro brillando il giusto, segnando anche un gol. Dulcis in fundo, ecco l’unica nota positiva: trattasi di Ianis Hagi, figlio del grande Gheorghe e giovane speranza del classe rumeno. Opzionato in passato dalla Fiorentina, in estate ha fatto il grande salto in Italia e nel ritiro di Moena ha stupito per le doti tecniche, nonostante la giovane età (classe ’98). Paulo Sousa l’ha investito del ruolo di vice Ilicic, ma ancora l’esordio con i grandi non è arrivato: anche lui è sceso in Primavera, segnando tre gol in tre partite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Tifolamagliaviola

    Ripassate le moltiplicazioni ragazzi : Né pesos argentini – Toledo comunque è del Velez Sarsfield che è una squadra uruguagia (poi ci sarà qualche fondo dietro) né pesos uruguagi. Fonti attendibili dicono che il riscatto sia di 7,5 m di euro … secondo me rischia d’esser tagliato a Gennaio, insieme a Diks e a Drago

  2. Bisogna cambiare mister……. Io metterei zeman

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*