I Giovanissimi cadono contro il Milan e salutano le finali scudetto

E’ terminata pochi minuti fa la gara di ritorno degli ottavi di finale del campionato Giovanissimi Nazionali. La Fiorentina non va oltre il 2-2 contro il Milan in casa e a causa dello 3-0 dell’andata è costretta ad abbandonare subito le fasi finali del campionato. Eppure i viola erano andati in vantaggio subito, al terzo minuto, con Meli, pareggiato dal Milan al ventesimo del primo tempo. Nuovo vantaggio della Fiorentina pochi minuti dopo con Cavallini, ma è Kyeremateng a spegnere i sogni di gloria dei giovani viola al minuto 35 fissando il risultato sul definitivo 2-2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA