“I grandi furti del Real Madrid, Fiorentina gravemente danneggiata”

In Spagna si fa un gran parlare della rete del vantaggio siglata dal Real Madrid in finale di Champions League contro l’Atletico, perché Sergio Ramos, autore di quel gol, ha colpito in posizione di fuorigioco. E il quotidiano catalano Sport non ha certo perso tempo per mettere in mostra tutti i ‘furti’ commessi dalle ‘merengues’ in ambito europeo. Tra questi non poteva mancare quello perpetrato ai danni della Fiorentina nella finale di Coppa Campioni della stagione 1956/57. In quella partita il Real vinse 2-0, ma il rigore che ha sbloccato quella partita non c’era: il fallo commesso da Magnini su Mateos fu commesso largamente fuori dall’area. Di Stefano mise il pallone sul dischetto e fece centro, condannando di fatto i viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. supercannabilover

    Me lo ricordo come se fosse oggi..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*