Questo sito contribuisce alla audience di

I partenti di casa Fiorentina: Ilicic vede la Spagna, Kalinic aspetta Sousa e Bernardeschi…

Un'espressione di disappunto di Ilicic. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Sarà un mercato pirotecnico, almeno nella quantità, quello della Fiorentina con tanti giocatori che saluteranno Firenze e altri che invece vi arriveranno. In uscita c’è per esempio Ilicic, vicino al passaggio al Villarreal che ha superato il Siviglia e che è ad oggi la squadra più interessata allo sloveno, poi c’è Kalinic che la Fiorentina è pronta a cedere a cifre ben più basse dei famosi 50 milioni di euro. Il croato ha due possibilità: o seguire Sousa qualora il tecnico finisse su una panchina prestigiosa di una squadra che, magari, gioca pure la Champions, oppure mettersi in proprio e provare a conquistare la Premier League. Infine il grande nodo della primavera e dell’estate fiorentina, Federico Bernardeschi. La Fiorentina ha messo sul piatto un rinnovo, dal suo punto di vista, molto importante (sarebbe il giocatore più pagato della rosa) ma le offerte che arrivano dall’estero, come vi abbiamo già detto, sono di molto superiori ai 2,5 milioni di euro netti offerti dai Della Valle. A questo punto dipende tutto dalla volontà del giocatore, essere protagonista a Firenze e conquistarsi i prossimi mondiali oppure andare a sgomitare altrove con il rischio di non prendere parte alla manifestazione con l’Italia?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*