Questo sito contribuisce alla audience di

I più e i meno della Primavera

La Fiorentina Primavera è uscita subito dalla Coppa Italia per mano dell’Inter ai rigori. Ecco un breve bilancio di chi ha ben figurato e chi invece ha un po’ steccato.

I più:

MANCINI: Non fa segnare gli avversari, imposta ed è uno dei pochi a realizzare nella fatalelotteria dei rigori

BAGADUR: Esce nel finale per infortunio, ma prima non fa praticamente toccar palla ad un brutto cliente come Puscas.

GIGLI: Argina bene Bonazzoli: il pacchetto arretrato nel complesso tiene bene botta.

I meno:

BANGU: Il suo talento viene limitato dal centrocampo avversario.

DE POLI: Pochi palloni giocati e neanche troppo bene.

DIAKHATE’: Non riesce ad essere troppo propositivo e sbaglia anche ai rigori nel momento clou.

© RIPRODUZIONE RISERVATA