I soldi di Higuain, dirottati (in parte) verso Firenze

Kalinic contrastato da Koulibaly. Foto: Fiorentinanews.com

Ormai è assalto da parte del Psg a Gonzalo Higuain, anche se i 60 milioni di euro offerti per il Pipita, non scalfiscono, per ora, De Laurentiis. Siamo ancora lontani dai 94 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria, però il Napoli sta cercando già di non farsi trovare impreparato in caso di partenza del fenomeno argentino. Due i nomi che rimbalzano con maggiore frequenza: Lukaku dell’Everton e Kalinic della Fiorentina. In caso di partenza di Higuain dunque, una parte di quei soldi potrebbero essere dirottati verso Firenze e, vista la politica portata avanti dalla società che non prevede in sostanza incedibili, in caso di offerta ritenuta irrinunciabile, il croato partirebbe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Di tutti i nomi che leggo come potenziali cessioni per finanziare il mercato la mia scelta cade proprio su Kalinic, preferisco di gran lunga tenermi Ilicic, Badelj e Vecino che il croato che, dopo il sorprendente inizio di campionato, ha sbagliato una quantita’ mostruosa di gol che avrei fatto anch’io.

  2. Povera Fiorentina, supermercato delle squadre che vogliono vincere ed investire e pattumiera per scarti, pensionati e giocatori rotti!!!!!

  3. E dove vuole andare una società che non ritiene nessuno incedibile un unica via vivacchiare .

  4. Se ne partirà per un’offerta irrinunciabile da 7/8 milioni…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*