I sospiri di Paulo

Ne ha avuti tanti di grattacapi in questa stagione Paulo Sousa, con le tante situazioni paradossali che hanno scandito la gestione societaria: il mercato di gennaio è stata solo la punta dell’iceberg. Per una volta però il portoghese può tirare sì un sospiro, ma di sollievo, in virtù del recupero di Borja Valero. La presenza dello spagnolo gli semplifica decisamente la vita e gli preserva IL titolare, a dir poco irrinunciabile quest’anno: senza di lui l’allenatore viola avrebbe dovuto improvvisare una soluzione d’emergenza viste le assenze e le alternative non così affidabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*