Questo sito contribuisce alla audience di

I supplementi non finisco mai…anche se ti chiami Gomez

MOENA – Lavoro personalizzato per i due centravanti presenti in rosa: Gomez e Babacar. Anche il tedesco, che pure è un campione di fama internazionale, non si è potuto esimere dal passare ‘sotto le grinfie’ di Nicola Caccia. Passaggi in corsa, controllo e tiro in porta, sia per il tedesco che per il senegalese. E ad ogni gol c’era la sottolineatura dell’applauso dei tifosi della Fiorentina. presenti sugli spalti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA