I tagliati fuori

Gennaio si avvicina e con questo il mercato si riaprirà. Alla Fiorentina manca qualcosa dietro per completare numericamente ma anche qualitativamente il reparto. Tre giocatori sono sempre più fuori dalle idee calcistiche di Sousa, ovvero Pasqual, Rebic e Suarez, con la loro vendita che garantirebbe altra liquidità per il mercato, secondo quanto scrive La Gazzetta dello Sport. Ma non sarà un’impresa facile, soprattutto perchè l’ultimo ha un ingaggio pesante per squadre di medio livello europee ed il fatto di essere stato schierato poco non gioca molto a suo favore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. C’entra poco con la notizia, ma Acosty, che sta facendo un campionato pazzesco in B con il Latina, è sempre un giocatore viola o è stato ceduto a titolo definitivo?

  2. Non ci sono esclusi. Non ci facciamo del male da soli.

  3. La gazzetta ci vuole male e pubblica queste notizie. Noi perché le riprendiamo e le pubblichiamo qui? Lasciare in pace la squadra non è una cosa possibile a Firenze, purtroppo!!!!

  4. a Suarez al momento e’ stato dato molto meno tempo che a Badelj, per Rebic per me si puo’ incartare subito, lo battezzai quando arrivo’ e si rifiuto’ di fare la fase difensiva, di PasquaL NON NE PARLO ……dico solo che forse non sono piu’ i tempi e le persone del detto ”un solo numero 10”

  5. Per tutti c’e un inizio e una fine…..

  6. Giusto. Non mi sembra anche a me una scelta giusta quella di dare via Pasqual, dopo anni giocati con la maglia viola. Non vorrei che si svendesse per fare cassa, dando via i meglio, così si sguarnisce la squadra. Ciao e forza viola. Ale’ fiorentina.

  7. con tutto il rispetto a meno che non sia il Capitano a richiederlo espressamente e senza veli NON si può cedere Pasqual!!! ma cosa vi dice la zucca!!! in tempi di mercenariato avere indossato questa maglia per oltre 10 anni non si può cancellare come fosse niente!!!

    SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*