Questo sito contribuisce alla audience di

I tifosi a Vecino: “Non andare a Milano, c’è la nebbia”

MOENA – Il futuro di Matias Vecino potrebbe essere lontano da Firenze: l’Inter infatti sembra intenzionata a pagare la clausola rescissoria inserita nel contratto dell’uruguaiano, pari a ventiquattro milioni di euro. L’ex Empoli è regolarmente in campo per l’allenamento pomeridiano iniziato da pochi minuti e durante la fase di riscaldamento il pubblico lo ha esortato a non lasciare la Fiorentina: “Vecino non andare a Milano, c’è la nebbia”, questo il simpatico tentativo di convincere l’uruguaiano da parte di qualche tifoso. Nelle prossime ore arriveranno sicuramente ulteriori novità, con Pioli che rischia di perdere l’ennesimo giocatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. La penso come te… Aspettiamo un attimino prima di buttarci giù! Dobbiamo sostenere la squadra chissenefrega della proprietà. Sosteniamo Pioli che sta dimostrando carattere a dispetto dei commenti prima del suo arrivo e i giovani che hanno voglia di giocare e potrebbero stupirci!

  2. Bravo Emanuele, infatti se Pioli fosse un qualunque commesso o infermiere probabilmente si dimetterebbe! Ma fortunatamente,per lui, fa’ di professione l’allenatore e conosce benissimo le dinamiche che si scatenano durante il calciomercato. Tralasciando l’evidenza che lui ha più possibilità dell’infermiere del tassista o dell’ortolano di confrontarsi giornalmente con Corvino, alla luce di tutto questo mi sa’ che rimarrai abbastanza deluso e vedrai che allestiremo una squadra molto competitiva!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*