Questo sito contribuisce alla audience di

I tifosi iniziano a capire l’attuale mediocrità viola. Niente esodo domenica a Roma

Come scrive La Nazione, fatta eccezione per le novità Benevento e Ferrara, la squadra viola non è più seguita come in passato e la stessa cosa accadrà anche domenica, quanto i tifosi al seguito saranno qualche centinaio. Fino a ieri erano stati venduti poco più di 200 biglietti, secondo le previsioni potrebbero diventare 300-400 entro domenica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. I tifosi veri seguono sempre la squadra nel bene e nel male. Detto questo: ma quando se ne vanno i Della Valle?
    Nove volte su dieci apro i siti viola per leggere la notizia, che non arriva mai….”La fiorentina sta per essere ceduta”.

  2. Certo Ciccio Ben… questo periodo finirà… in peggio se non si levano da tre passi i nostri magnifici proprietari. In meglio solo se scompaiono nel nulla.

  3. Fare disinnamorare i tifosi della FIORENTINA è impresa impossibile..comunque il sig DIEGO DV si sta impegnando molto..io veramente lo odio con tutto il cuore..FV

  4. Marco jesi anti prescritti

    Non è una questione di capire la pochezza della squadra,chi non lha capitoancora sono i boys ciabatta,ma i tifosi sono contagiati dalla apatia dirigenziale purtroppo

  5. Troppo comodo: il vero tifoso si vede nei momenti di difficoltà. E’ facile andare allo stadio e in trasferta quando si vince. Ora la squadra e tutto l’ambiente hanno bisogno di compatezza percché questo periodo finirà, vedrete, ma bisogna stare accanto a Chiesa e compagni.

  6. Ma che razza di tifosi siete? Una volta si andava anche a Gubbio a vedere la Viola, adesso che la squadra è in difficoltà tutti a casa? Io purtroppo me la devo vedere solo in TV, però ogni domenica nel bene e nel male sono in attesa di potermela guardare, poi magari dopo 90’ sono anche spesso inc..to, ma mai rinuncerei a guardarmi la partita. Siete come i tifosi della Ferrari, guardate la F1 solo se si vince…..
    SFV malgrado tutto i dispiaceri…..!

  7. Va detto anche che la domenica alle ore 18.00 è un’orario un po bastardo per chi il lunedì ha da andare a lavorare.

  8. Mocassinati maledetti.

  9. Invece che ha Roma facciamo come il “nostro unico imprescindibile caro sindaco” ….andiamo a Casette d’Ete a fare una bella protesta civile in modo che questi mocassinari accelerino la vendita della Fiorentina. Le proteste soft allo stadio nn valgono niente questi altrimenti c’è li teniamo x altri 10 anni!!!

  10. Io a Roma ci vado ma capisco tanti tifosi i che non vengono oramai c’è un disamoramento nei confronti della Fiorentina allucinante e tutto grazie alla scellerata gestione di questa proprietà.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*