Iakovenko: “A Firenze periodo difficile perché ogni professionista non vuole solo prendere i soldi”

Olexandr Iakovenko, dopo un bel periodo di inattività alla Fiorentina ha deciso di rescindere il proprio contratto e di accasarsi alla Dinamo Kiev. In Ucraina si è presentato parlando così: “A Firenze ho vissuto un periodo davvero molto difficile perché ogni calciatore vuole dare il proprio contributo senza prendere semplicemente lo stipendio. Alla Fiorentina andava tutto per il meglio quando sono arrivato, poi mi sono infortunato e non ho giocato più”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Iako non sai come ti comprendo, poveretto, prendere quella barcata di soldi per non fare niente, pensa invece a quanto sono fortunato io che mi alzo la mattina alle sei per farmi il culo fino alle otto di sera e prendere una miseria

  2. Io non ricordo che abbia giocato granchè prima dell’infortunio…

  3. Però trombavi lo stesso e anche spesso…… dai dillo che male c’è….
    Beato te e che Dio te la conservi quella gran gnocca……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*