Iakovenko esiste ancora e abbiamo le prove…

Di Oleksandr Iakovenko avevamo perso completamente le tracce. Ma l’attaccante ucraino esiste ancora. E’ stato possibile vederlo ai campini mentre svolgeva una seduto di allenamento personalizzata e differenziata rispetto al resto del gruppo. Iakovenko è praticamente fuori rosa da quest’estate quando è ritornato alla base dopo un’esperienza in prestito all’estero. La Fiorentina cercherà di piazzarlo altrove durante la prossima sessione di mercato, anche se non sarà un’impresa facilissima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Non paragonatelo a El Hamdaoui… il marocchino non era per niente male!

  2. Nessuno ricorda quando il napoletano cioè il messia della Sampdoria faceva giocare la squadra senza attaccanti pur di non impiegare i due citati attaccanti, quindi è inutile criticarli, semmai è da criticare il napoletano

  3. Se nessun allenatore l’ha fatto giocare….ci saranno buoni motivi

  4. Questa è stata un altra follia dell’era Corvino-Pradè-Macia-Della Valle-Montella 🙁 buttare via così tanti soldi per non far giocare un giocatore, che tra l’altro sulla fascia destra poteva anche fare comodo, visto come siamo messi… non credo che sia tanto peggio di Gilberto, tanto per fare un esempio! Come l’anno scorso che non avevamo nessun attante e Montella teneva in tribuna il marocchino, che non era affatto male. Io pensavo che Sousa almeno l’avrebbe provato IakovenKo…che deliro!!!

  5. rimango dell’idea che non e’ possibile acquistare giocatori del genere solo per fare numero;a bilancio ti costano ugualmente e chiaramente se non giocano mai come fai poi a metterli in mostra?scelte veramente inopportune si spera basta.

  6. Inutile colpevolizzare il giocatore, mettetevi nei suoi panni. L’errore purtroppo l’ha fatto la società, prima di prendere un giocatore a parametro zero pagandolo caro, bisognerebbe essere molto convinti di ciò che si fa.

  7. meno male che fra 6 mesi scomparirà l’ultima zavorra..
    quanto ci sono costati el hamdoui che almeno 2-3 goal li ha fatti) e lui….. con quei soldi il duo Pradè-Macia poteva comprare chiunque….

    Iakovenko l’ho visto giocare 2 volte, non mi sembrava tanto peggio di rebic sulla fascia destra…

    fortunatamente da giugno 16, sembra non avremo più in rosa giocatori fuori dal progetto

  8. Una delle vicende più ridicole e grottesche della storia del calcio… un vero e proprio mangiacaviale a ufo… vergognoso…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*