Questo sito contribuisce alla audience di

Iakovenko: “Mi aspettavo di giocare di più, ma non sono pentito della mia scelta”

Iakovenko a Firenze non ha lasciato il segno e per questo a gennaio ha fatto le valige ed ha raggiunto l’altro attaccante della Fiorentina, El Hamdaoui, al Malaga. Queste le parole dell’ucraino in conferenza stampa: “Non sono pentito di essere venuto al Malaga, è stata davvero un’esperienza importante per me e mi sono trovato molto bene in questo club. Mi aspettavo di giocare di più ma avendo altre due partite a disposizione non posso sperare di giocare molto. Rimanere al Malaga? E’ una decisione da prendere in seguito, vedremo alla fine del campionato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA