Iakovenko vince lo scudetto. Ma il suo apporto è praticamente nullo

iakovenko

Ricordate Oleksandr Yakovenko? Rimasto in vacanza a Firenze per qualche anno ha poi deciso di rescindere il contratto con la Fiorentina per accasarsi alla Dinamo Kiev. Proprio ieri la sua squadra ha vinto il campionato Ucraino portando a casa tre punti contro il Vorskla Poltava e portandosi a più 7 sullo Shakhtar e tre turni dal termine. Campionato ormai ipotecato perché la Dinamo potrà contare anche su 3 punti a tavolino contro l’ormai disciolto Metalurh Zaporizhya e dunque diventa irraggiungibile per lo stesso Shakhtar. Così Iakovenko con ben 39 minuti giocati diventa campione di Ucraina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*