Questo sito contribuisce alla audience di

Idea Marino: Ecco chi potrebbe essere il sostituto di Pradè

Daniele Pradè andrà in scadenza di contratto con la Fiorentina a fine stagione. Abbiamo sempre scritto di come la strada per lui, per il rinnovo del contratto con la società viola, sia tutta in salita e di difficile realizzazione. Secondo Tuttomercatoweb.com, ci sarebbero stati dei contatti con Pierpaolo Marino per giugno. Legato ora da un contratto importante all’Atalanta, Marino sarebbe il profilo che la famiglia Della Valle starebbe valutando come nuovo direttore sportivo. Il nome dell’ex dirigente del Napoli va ad aggiungersi a quello, già emerso, di Daniele Delli Carri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. i contratti come ha detto il direttore si possono rinnovare anche a fine stagione!! l’importante è che pradé e macia continuino a dare il massimo!!!

  2. Grandi Keo e GUFO VIOLA! Fra l’altro,anche se credo abbia perso la causa, abbiamo ancora a libro paga Delirio…o no?così si fa bingo…….

  3. xchè non tenere Pradè?

  4. Ma Marino non fa già il Sindaco a Roma?
    Hanno forse commissariato il comune della capitale?

  5. L’Atalanta ha preso come nuovo DS Sartori dal Chievo e si ritrova Marino in esubero, quindi lo gira a noi, magari in prestito con diritto di riscatto, un pò come ci succede coi giocatori tipo Richard e Marin.
    Ma almeno si può sapere se Marino sta bene o viene da un lungo infortunio e va curato e recuperato anche lui?

  6. No dai, restiamo con Pradè finchè non potremo avere come DS Rui Costa.
    Rui Costa dopo che lascerà il Benfica deve venire qui, prima ok così,tanto Pradè fa di anno in anno e non ce problema, Rui Costa magari potrà fare la sua carriera di DS proprio da noi x un bel periodo prima di tornare al Benfica che è comunque casa sua peró puó darsi che prima o poi vorrà provare anche qui e non ci sarebbe di meglio x noi e anche x lui visto che pure questa è casa sua.
    Ora ga la giusta esperienza Rui,ma già da un po, in pochi dara no adatti come lui, son anni che il Benfica scova campioni a 2 e li rivende a 20 e fa un calcio meravigluoso, quest’anno è rimasta fuori anche da europa legue x la prima volta ma puó capitare, lo scorso anno meritava di vincerla.

  7. Lo vedi ecco Marino, la sagra c’è dell’uva….( da Na gita a li Castelli ). Ovviamente nessun riferimento enologico al buon Pierpaolo !

  8. li chiameranno i tre moschettieri: Marino – Delli Carri – Teotino, questi si contenderanno le branchie di specialita’ ricoperte adesso da Prade’
    per il mercato Delli Carri ovviamente, rapporti con la tifoseria Teotino (gia’ pagato per tutto il 2015) e Marino andra’ in Lega a fare la voce grossa.
    Macia restera’ con compiti di talentscout ma solo a giorni alterni; si dividera’ con l’Empoli nel ruolo di Direttore, con cui ha gia’ iniziato a mettere le markette pre-pensionamento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*