Questo sito contribuisce alla audience di

Diego Della Valle: “La mia famiglia è superviola. E abbiamo anche una buona squadra”

La conclusione del Della Valle-pensiero è proprio sulla Fiorentina: “La mia famiglia è superviola, c’è Andrea che è il vero tifoso. Ogni volta che vede la partita è sempre in tensione e io devo spostarmi, perché mi riempie di calci. Gli 85 anni della Fiorentina? Volevano fermarla a 75, quando ce l’hanno resa non si chiamava più neanche così. La squadra attuale? Dovete chiedere a Corvino, per me è una buona squadra”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*