Questo sito contribuisce alla audience di

Iemmello: “Giornata stupenda, doppietta che vale tanto”

L’ex Fiorentina Pietro Iemmello è l’uomo copertina della vittoria del Sassuolo sul campo dell’Inter, decisa da una sua doppietta. L’attaccante ha parlato così a fine partita: “E’ una giornata stupenda, per la doppietta e per la striscia positiva che continua. È una doppietta che vale tanto, e quando le reti fanno vincere è una soddisfazione ancora maggiore. Fino all’anno scorso giocavo in Lega Pro, segnare una doppietta a San Siro è un’emozione unica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Un altro regalo lasciatoci da Pradè….

  2. Bobbo…scrivi senza sapere di che parli…Pradè ha venduto Iemmello per un piatto di pasta

  3. Venduto dal lungimirante Pradè a 150.000 mila euro…

  4. Io faccio altre considerazioni. Se invece di parlare sempre di braccino, avessimo un po piu di coraggio a lanciare giovani dato che i migliori questo anno sono stati Bernardeschi, Babacar, e Chiesa guarda caso prodotti del vivaio che non ci costano nulla, sarebbe meglio. Ma a Firenze si sà se non costano cari (vedi Gomez) anche se non rendono un cazzo non sono buoni.

  5. In realtà è stato Pradè a non riprenderlo…

  6. Non che Iemmello sia Messi o Ronaldo o Higuain però per correttezza va ricordato che Corvino l’ha mandato via a calci nel sedere!!!! Via Corvino subito e’ il peggiore dei mali perché spreca i pochi soldi a disposizione con l’acquisto di budoni vergognosi!!! Ha pagato De Maio quanto la Samp ha pagato Schick, ha pagato Dragowski e Sportiello 10 mln!!!! Vi rendete conte che incompetente!!!! L’hanno ripreso solo per fargli mettere la faccia nelle vendite illustri in nome delle plusvalenze!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*