Questo sito contribuisce alla audience di

Il 4° posto torna a significare Champions League: cosa cambia per la Fiorentina?

Il Corriere Fiorentino analizza il nuovo format della Champions League e i benefici che può portare alla Fiorentina. Dalla stagione 2018-2019 saranno quattro i posti in classifica che garantiranno l’accesso alla massima competizione europea (compresi i preliminari) e questo sarà un vantaggio per la Fiorentina, che dopo i quarti posti targati Prandelli che significavano Champions, i tre anni di Montella hanno portato solamente all’Europa League, nonostante i piazzamenti fossero i medesimi. Il quarto posto nel ranking Uefa dà alla Serie A la possibilità di trarre vantaggi dalla riforma e la Fiorentina può tornare a puntare al quarto posto come ai tempi di Prandelli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. dunque l’obiettivo sarà il quinto o per non rischiare il sesto….

  2. Dai non prendiamoci in giro questi in Champions non ci vogliono andare , basta rileggere le parole del Gnigni .

  3. Devi essere tu quello che inneggiava alla generosità della Munifica. Tu, davvero, le cose le sai.1 manat cioè 50 centesimi ….totale quanto? Genio!!!!

  4. il problema è che quarto non ti ci fanno più arrivare… abbiamo già visto negli anni precedenti. La società ha accettato di buon cuore le varie palesi scelte del palazzo, fair play sempre e comunque.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*