Questo sito contribuisce alla audience di

Il baccalao di aprile, firmato Paulo Sousa

Gossip no ma scherzetti sì, Paulo Sousa versione pesce di aprile ci mancava. Come scrive stamani il Corriere dello Sport-Stadio si è trattato di un vero e proprio baccalao di aprile (con riferimento al piatto tipico del Portogallo, il baccalà). Sousa ancora una volta si è divertito in conferenza stampa ma anche in questo caso il confine tra la presa di giro e l’ironia è labile. Il tecnico della Fiorentina, che scherzi a parte lascerà Firenze a giugno, porta avanti una politica dell’uno contro tutti che manterrà, nel bene o nel male fino al termine della sua esperienza in viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. supercannabilover

    Dispiace vedere tutto questo accanimento verso Sousa, va bene che parla come dislessico qualch rrore l’ha commesso ma tutti i giorni si inventa qualcosa per scrivergli contro. Affermate che la sqiadra poi e’ da sesto posto vuol dore aver seguito solo la Fiorentina

  2. Va bene scusate, per carità, non è mia intenzione offendere nessuno. E’ tutta passione.

  3. Inutilità e scipite . Correzioni impossibili da farsi con la rilettura visto il tempo concesso.

  4. P.S.

    c’è chi sostiene che la rosa della Fiorentina è da 7°-8° o addirittura 10° posto ? Di quali aspettative stiamo parlando ?

    Cosi tanto per chiarire…

  5. È vero, cara redazione. Non avete mai risparmiato critiche anche alla società , ma vi chiedo? Ci fate o ci siete? Qui sotto accusa ci siete voi giornali o giornalisti se preferite. Siete una corporazione? In molti son qui a denunciare il vostro accanimento e non avete neanche usato una mezza parola Sulla utilità delle vostre incredibili e scoprite domande e relativi commenti a senso unico.
    Non sono certo MOLTI quelli che ci criticano. Non c’è, e lo ripetiamo ancora, nessun tipo di accanimento verso nessuno. Le nostre domande sono sempre incentrate sugli argomenti più interessanti o urgenti riguardo la Fiorentina. Ora, caro I’m Bored buona giornata, abbiamo una partita da seguire e da commentare tutti insieme. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*